fbpx

Lazio-Cremonese, Simone Inzaghi in conferenza stampa: “Anche se non sarà semplice, sappiamo di poterci ancora migliorare”

Dopo le parole di Acerbi, non hanno tardato ad arrivare anche quelle di Simone Inzaghi in conferenza stampa

“Ho avuto le risposte che cercavo, in una partita a cui tenevamo, visto quello che la Coppa Italia rappresenta per noi. Siamo stati  bravi ad approcciare bene la gara, l’avevamo preparata bene in settimana. I ragazzi hanno fatto un’ottima partita.”

“Penso che si sia creata una bellissima alchimia con la squadra, con i tifosi e con lo staff. Ora dobbiamo continuare cosi, sapendo che non sarà semplice visto che stiamo tenendo ottimi ritmi, ma allo stesso tempo sappiamo anche di poterci migliorare di partita in partita, tenendo alta la concentrazione e credendo nel lavoro che facciamo durante la settimana.”

“Cataldi ha stretto i denti, per questo poi l’ho sostituito. Lulic e Radu non erano in grado di giocare stasera.  Leiva e Marusic, invece, erano squalificati. Il primo senz’altro sarà disponibile per la partita contro la Sampdoria. Per quanto riguarda Marusic, vedremo nei prossimi giorni. Correa ha un problemino al polpaccio, sta facendo tutte le terapie del caso. Speriamo di averlo in campo già sabato, al massimo punteremo alla prossima.”

“Jony ha dimostrato di essere un ottimo giocatore, che sta imparando un ruolo che non aveva mai fatto prima in carriera. Ho apprezzato dal primo giorno la sua disponibilità ad adattarsi. Sabato avrà un’ulteriore chance, vista la squalifica di Lulic. Conto molto su di lui

 

Andrea Solazzi

Nato a Roma il 6 Luglio del 1998. Attualmente studente di filosofia e aspirante giornalista. Sono quell'amico che puoi svegliare nel cuore della notte per parlare del potenziale inespresso di Meghni.

Andrea Solazzi ha 242 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Andrea Solazzi

Avatar