fbpx

Supercoppa Italiana, Cataldi: “Felicissimo e stanchissimo. Abbiamo battuto una delle squadre più forti d’Europa”. E su Lazzari…

Al termine della finale della Supercoppa Italiana, che ha visto uscire vittoriosa la Lazio sulla Juventus per 3 a 1, Danilo Cataldi, autore di uno splendido gol su calcio di punizione, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel

“Sono felicissimo e stanchissimo. Sono strafelice. Ho sentito tante persone che dicevevano quanto fosse difficile battere la Juve due volte. Sicuramente erano concentrati perché c’era in palio un trofeo, è stato complicato soprattuto dopo l’1-1. Però il gruppo soccombe a giornate no, errori tecnici. Non so che dire. Sono contentissimo. Abbiamo alzato un trofeo e battuto una delle prime 3 squadre d’Europa. Adesso ci riposiamo un po’ e poi riprenderemo al massimo. Lazzari è caduto perché c’era un buco grossissimo nel campo, c’era una talpa che era uscita un attimo e l’ha fatto cadere (ride ndr). Comunque ci godiamo questo gruppo splendido e ci portiamo la coppa a casa. Ora faremo un gran casino in aereo”.

 

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 893 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo