fbpx

Serie B: Salernitana batte Crotone 3-2, ma quanta Lazio nel tabellino

Ormai nota a tutti la sinergia tra Salernitana e Lazio, che da qualche anno sta portando molti giocatori a percorrere la strada tra Roma e Salerno. Uno di questi è proprio Cedric Gondo, che nel match di ieri sera, tra Salernitana e Crotone, si è reso protagonista di una doppietta che ha permesso ai campani di portare a casa i tre punti.

Non solo i gol di Gondo

ll biancoceleste, nella vittoria granata, non si ferma, però, ai due gol di Gondo, anzi…

Nella prima rete, firmata Jallow, infatti, c’è lo zampino di Andreas Karo, difensore di proprietà biancoceleste, che grazie ad una spizzata su corner, ha permesso all’ex Chievo di battezzare in porta la palla del momentaneo pareggio, ma non finisce qui.

Ad incrementare la presenza laziale sul tabellino ci hanno pensato infatti Dziczek e Kiyine. Il primo rendendosi protagonista dell’assist per il gol del 2-1 e il marocchino per quello del 3-2, a tempo praticamente scaduto.

Una sinergia che funziona

Da una parte, dunque, una Salernitana che, nonostante un periodo non troppo positivo, continua la sua rincorsa ai Play-off, anche grazie all’aiuto dei “biancocelesti fuori sede”. Dall’altra, invece, una Lazio che potrà continuare a contare sui granata al fine di aiutare i propri giovani a sbocciare e a crescere, cosi come accaduto a Luiz Felipe e Strakosha. Due giocatori ad oggi importantissimi nella Lazio di Simone Inzaghi, che, nonostante un periodo non proprio da protagonisti, possono di certo dire di essere cresciuti anche grazie all’esperienza formativa campana.

Andrea Solazzi

Nato a Roma il 6 Luglio del 1998. Attualmente studente di filosofia e aspirante giornalista. Sono quell'amico che puoi svegliare nel cuore della notte per parlare del potenziale inespresso di Meghni.

Andrea Solazzi ha 301 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Andrea Solazzi