fbpx

Rennes-Lazio, Cataldi in conferenza stampa: “Noi dobbiamo fare il nostro. Eravamo i favoriti del girone, ma…”

Per la consueta conferenza stampa alla vigilia della sfida di Europa League tra il Rennes e la Lazio, presso presso la sala stampa del Roazhon Park è intervenuto anche il centrocampista biancoceleste Danilo Cataldi, per rispondere alle domande dei cronisti presenti

RIMPIANTI – “Qualcuno sicuramente c’è. Eravamo i favoriti del girone ma ci sono stati episodi che ci hanno sfavorito. Potevamo fare meglio. Purtroppo a volte gira bene altre male. Domani faremo la nostra partita come sempre e poi tireremo le somme.

CELTIC – “La speranza c’è sempre. Noi dovremo fare il nostro. Sarebbe inopportuno se le cose andassero bene li e qui no. Faremo la nostra partita per vincere, speriamo che anche lì si giochi una partita intensa”.

PRESTAZIONI – “Sono sicuramente cresciuto, ho qualche anno in più rispetto a prima. Qualche piccola battuta di arresto l’ho avuta in passato ma mi ha aiutato molto a crescere. Mi sono sempre messo a disposizione e ho cercato di dare una mano ai miei compagni. Spero che la squadra possa continuare così. Mancano tre partite alla fine dell’anno speriamo di chiudere al meglio.”

NUOVO RUOLO – “Mi sento meglio in questo momento in questa posizione. Non è facile cambiare ruolo, bisogna sbagliare per imparare. Fortunatamente ho davanti uno che quel ruolo lo fa discretamente bene e cerco di imparare da lui. Mi sto trovando meglio rispetto a prima, spero di continuare a migliorare”.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 893 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo