fbpx

“Dino e la sua Lazio, la carriera in biancoceleste del mito”: oggi la presentazione del libro al CONI

Questa sera, giovedì 5 dicembre 2019, alle ore 18.00, presso il Salone d’Onore del CONI, si svolgerà la presentazione del libro “Dino e la sua Lazio, la carriera in biancoceleste del mito”, scritto da Emiliano Foglia. L’opera fa parte della collana di Lazialità,  diretto da Guido De Angelis.

Con 202 panchine, Dino Zoff è l’allenatore con il maggior numero di presenze in competizioni ufficiali alla guida della squadra biancoceleste. Arrivò in quel di Roma, fortemente voluto dal Presidente Calleri, e guidò la Lazio dal 1990 al 1994, per poi tornare nel 1997 e nel del gennaio 2001 fino a settembre del medesimo anno allorquando, a causa una partenza deficitaria di risultati positivi, verrà esonerato. Inoltre, lo storico portiere della Juventus e della Nazionale azzurra, rivestì anche il ruolo di Presidente della Lazio nel 1997, durante la gestione Cragnotti, ed è stato per lungo tempo un dirigente della società capitolina.

Conosciuto ai più, ovviamente, per essere stato il portiere campione del mondo nell’edizione di Spagna’82. Ha, inoltre, vinto numerosi trofei con la Juventus, in cui ha militato dal 1972 al 1983, sfiorando anche il pallone d’oro, nel 1973, arrivando secondo, solo dietro ad un certo Johan Cruijff.

A questa magnifica serata sarà presente anche la redazione di “Noi Biancocelesti“, con l’intento di farvi seguire in esclusiva le emozioni dell’evento. Interverranno tanti personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo, con  la partecipazione, tra gli altri, del Presidente del CONI, Giovanni Malagò. Per l’occasione, inoltre, Zoff verrà insignito, del “Premio Lazialità”.

Sarà una vera festa, e Dino ne sarà il protagonista.