fbpx

Laziali fuori sede: i giovani biancocelesti in forza alla Salernitana

Non solo i buoni risultati dei biancocelesti qui a Roma, ma anche quelli dei “fuori sede“, che in Serie B, con la maglia della Salernitana, stanno continuando a mettersi in mostra.

A RIDOSSO DEI PLAYOFF

Attualmente i campani si trovano a 19 punti in classifica, e nonostante il momento non particolarmente positivo, restano comunque a ridosso della zona Play off. Questo grazie anche alle reti e alle prestazioni dei vari biancocelesti fuori sede, che sono andati a rimpolpare praticamente tutti i reparti dei granata.

GIOVANI PROMESSE

Partendo da Karo, punto fermo della difesa e passando per Kiyine e Maistro. Il giovane talento turco è attualmente a quota 4 nella classifica dei marcatori e continua a convincere, seppur apparendo leggermente acerbo. Mentre l’italiano classe 98′ non è ancora un titolarissimo, ma la sua presenza viene costantemente acclamata dai tifosi, viste le numerose buone prestazioni concesse.
Ancora poco decifrabili, invece, le situazioni di due giovani di prospettiva che fino ad ora non sono riusciti a brillare. Il primo è Cedric Gondo, ivoriano classe 96′, che nonostante le tre presenze da titolare, nelle ultime quattro di campionato, non sembra convincere, anche se avrà tempo per far cambiare idea a tutti. Il secondo, invece, è Patryk Dziczek, arrivato a Salerno con l’etichetta di grande prospetto, e diventato praticamente subito un oggetto misterioso. Il polacco, infatti, non ha ancora collezionato neanche un minuto in maglia granata, per via di vari infortuni che lo hanno tenuto fuori condizione. Anche se il peggio sembra essere ormai passato, visto il suo ritorno in gruppo, avvenuto in settimana.

VECCHIA CONOSCENZA

Non manca poi all’appello una vecchia, seppur giovane, conoscenza di Simone Inzaghi. Stiamo parlando di Cristiano Lombardi, che dopo un avvio difficile, dovuto ad un inortunio che lo ha tenuto fuori da Agosto ad Ottobre, ora sembra essere tornato a pieno regime, segnando, tra l’altro, anche la rete del momentaneo vantaggio nell’ultima di campionato tra Salernitana ed Ascoli.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 893 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo