fbpx

Coppa Italia, Simone Palombi: “Tornare a casa sarà una grande emozione”

La sua Cremonese, ieri, ha avuto la meglio, di misura, sull’Empoli. E con questa vittoria la formazione lombarda accede agli ottavi di finale di Coppa Italia, dove affronterà la Lazio. E per Simone Palombi, cresciuto nelle giovanili biancocelesti, quella che si disputerà a gennaio, allo Stadio Olimpico, non sarà e non potrà essere, certamente, una partita qualunque.

Al termine della sfida di ieri pomeriggio, il giovane attaccante, classe 1996, nato a Tivoli, è intervenuto nella consueta conferenza stampa post-match, e ha parlato proprio di questo, evidenziando l’emozione che lo accompagnerà in occasione del suo ritorno a Roma, contro la sua Lazio.

“Sono contento di aver giocato 90 minuti che mi servono come il pane. Col mister avevo parlato in settimana, avevo bisogno di continuità e lui mi ha dato fiducia. Sono contento di averla ripagata con una buona prestazione e con una vittoria. Il ritorno all’Olimpico? Era un obiettivo che mi ero prefissato. Con la Lazio sarà una bella partita, tornerò a casa dove sono cresciuto, sarà una grande emozione per me”. 

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 894 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo