fbpx

“A cena con il Mister”, a Rocca di Papa l’inaugurazione del fans club di Simone Inzaghi

Giornata impegnativa, quella di ieri,  per il mister biancoceleste. Dopo la consueta seduta di allenamento e l’inaugurazione dello store in centro, in serata Simone Inzaghi si è recato a Rocca di Papa, dove lo stavano aspettando per l‘inaugurazione del fans club intitolato proprio all’allenatore piacentino che ha accettato di buon grado l’invito ed ha presenziato all’evento.

L’evento, organizzato dalla Società Sportiva Rocca di Papa, ha richiamato l’attenzione di tutta la cittadina sempre vicina al Mister da quando era un giocatore effettivo della Lazio. La Rocca di Papa dimostra un legame stretto e importante con i Biancocelesti, con un evento che sottolinea non solo amicizia, ma anche apprezzamento reciproco con tutto l’entourage del Mister Inzaghi.

Quest’estate dopo l’amichevole fortemente voluta dalle due società a Formello, dove si sono sfidate le due compagini, ci sono state promesse di collaborazione che il tempo hanno dimostrato essere veritiere e piene di significato.

Arrivato intorno alle 21.30, accompagnato da Stefano De Martino, Simone Inzaghi è stato accolto dai fuochi artificiali e si è successivamente intrattenuto per circa un’ora, insieme ai 120 invitati presenti. Nella sala interna, allestita per l’occasione, erano presenti tre sue maglie da gioco, ora di proprietà di un collezionista di Rocca di Papa, Gianluca Minzocchi. Un tenero aneddoto della serata è l’incontro con Olindo D’Ambrogio, suo grande sostenitore, con il quale il mister si è intrattenuto per qualche minuto e si è divertito a scattare qualche foto che immortalasse il momento.

Pochi minuti prima di abbandonare il ristorante, ha voluto salutare e ringraziare i presenti: “Questa bellissima serata avrei voluto che continuasse, ma domani abbiamo gli allenamenti. Vi volevo ringraziare, abbiamo una tifoseria speciale, questo è il mio primo fans club e sono molto onorato. Senz’altro ci saranno ancora serate come questa, sempre forza Lazio!”

Micaela Monterosso

Social Media Manager appassionata di calcio, musica e scrittura. Cresciuta con il mito di Beppe Signori e Sinisa Mihajlovic all'ombra dell'Alberone, fino a quando non è crollato. Oggi vivo in Valdichiana, senza miti e con tanti alberi.

Micaela Monterosso ha 336 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Micaela Monterosso