fbpx

Lazionali: sorridono gli azzurri. Pareggio amaro per Milinkovic. Sconfitte per Berisha e Bastos

Terminata la sosta del campionato per gli impegni delle nazionali, i calciatori della Lazio convocati dalla rispettive selezioni sono rientrati in quel di Roma per riprendere gli allenamenti a Formello, agli ordini di Simone Inzaghi.

Per gli azzurri Francesco Acerbi e Ciro Immobile, questi giorni sono stati ricchi di soddisfazioni, anche a livello personale. Il difensore centrale biancoceleste ha infatti firmato il suo primo gol con la maglia azzurra, in occasione della sfida in trasferta contro la Bosnia, terminata 3 a 0 per l’Italia di Roberto Mancini. Ciro Immobile, invece, schierato titolare contro l’Armenia, ha contribuito al rotondo successo degli azzurri per 9 a 1, mettendo a segno una doppietta e fornendo un assist delizioso in occasione della seconda rete dell’Italia.

In chiave azzurra, inoltre, c’è da segnalare la presenza da titolare di Andrè Anderson nell’Italia under20 guidata da Franceschini, in occasione della vittoria per 4 a 2 contro i pari età della Svizzera e valevole per l’Elite League U20.

L’Albania di Strakosha, invece, in occasione dell’ultime due partite di qualificazioni ad Euro 2020, ha rimediato un pareggio casalingo, per 2 a 2, contro l’Andorra, e una sconfitta, per 0 a 2, in trasferta contro la Francia. L’estremo difensore biancoceleste non è stato schierato in nessuna delle due occasioni dal CT Edy Reja.

Situazione diversa, invece, per Valon Berisha, che è stato schierato titolare, nel suo Kosovo, sia in occasione della sconfitta, per 2 a 1, contro la Repubblica Ceca e sia contro l’Inghilterra, anche questa persa per 4 a 0. In virtù della posizione ottenuta nel proprio girone, il Kosovo si andrà comunque a giocare la qualificazione ai prossimi Europei nei playoff che determineranno le ultime quattro squadre partecipanti alla fase finale della competizione.

Ad uno di quei quattro posti ambisce anche la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic, che ha visto sfumare le speranze della qualificazione diretta, solo nell’ultima giornata del girone, a causa del pareggio, per 2 a 2, contro l’Ucraina. Nella giornata precedente la selezione serba si era imposta sul Lussemburgo per 3 a 2, ed in entrambe le occasione il Sergente è stato schierato titolare.

Un’altra nazionale, poi, che spera ancora di qualificarsi alla fase a gironi di Euro 2020 è la Slovacchia di Denis Vavro, che in questi giorni ha ottenuto una sconfitta contro la Croazia, per 3 a 1, e una vittoria, contro l’Azerbaigian, per 2 a 0. Il centrale difensivo della Lazio è stato però schierato titolare in occasione della prima sfida.

Sconfitte amare, infine, per Bastos e la sua Angola. Nei due match valevoli per la qualificazione alla Coppa d’Africa, la nazionale del difensore biancoceleste è uscita infatti sconfitta contro il Gabon, per 2 a 1, e contro il Gambia, per 3 a 1, ed ora è ultima nel proprio girone. Bastos è stato comunque schierato titolare in entrambi i match.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 894 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo