fbpx

Lazio, nuovo ingresso in dirigenza: ecco Sara Zanotelli

Novità. Può essere riassunto con questa semplice parola quello che potrebbe accadere a breve in casa Lazio. Infatti, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘Il Messaggero’, nella società biancoceleste potrebbe esserci un nuovo ingresso in dirigenza. Si tratterebbe di Sara Zanotelli.

30 anni di Trento, con un passato nello staff dell’ex Ministro per la famiglia e la disabilità Lorenzo Fontana, la giovane è laureata in giurisprudenza, titolo conseguito presso l’Università di Trento. Gli studi della Zanotelli sono poi proseguiti con un master di 2° livello in ‘Relazioni istituzionali, lobby e comunicazione d’impresa’ alla Businnes School della Luiss di Roma. Nel suo curriculum spicca anche qualche articolo per ‘L’Opinione’, giornale online diretto da Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione della Lazio.

Ecco di cosa si occuperà Sara Zanotelli

Alla 30enne saranno affidate funzioni organizzative e gestionali, con una collaborazione via via sempre più stretta con l’ufficio del presidente. Una figura che andrà ad aiutare Angelo Peruzzi, club manager biancoceleste, Mauro Bianchessi, responsabile e direttore del settore giovanile, e Anna Maria Nastri, event manager della società capitolina. Insomma, una novità importante in casa Lazio. Non resta che attendere la conferma e l’ufficialità.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 6008 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione