fbpx
©bestino / Shutterstock.com

Lazio-Celtic, Acerbi in conferenza: “Siamo un grande gruppo. Ora serve continuità”

Non solo Simone Inzaghi. Ad analizzare il match di domani contro il Celtic nella consueta conferenza stampa della viglia è stato il difensore della Lazio Francesco Acerbi. Queste le sue parole: “Nel gruppo c’è grande armonia e questo è un punto di forza. Non ricordo partite sbagliate quest’anno, a parte il secondo tempo con la Spal e il primo con l’Atalanta. Noi comunque abbiamo continuato a lavorare e sono arrivati questi tre grandi risultati. Questi però devono essere un punto di partenza“.

CONTINUITÀ –Ora serviranno umiltà e continuità. Non bisogna mai abbassare la guardia. Gli errori sotto porta? Sbagliano sia gli attaccanti che i difensori. Conta quello che fa la squadra nel suo complesso“.

POSIZIONE –Già in passato ho giocato nella difesa a tre, dove servono capacità di impostare e di portare la palle. Io a sinistra? Cerco di fare sempre quello che mi chiede il mister con grande dedizione. Troppi gol? Questo è un aspetto su cui dobbiamo migliorare. Sappiamo comunque cosa dobbiamo fare, visto che lavoriamo sulla tattica e studiamo i nostri avversari“.

PARTITA –L’andata abbiamo fatto un’ottima gara, ma siamo stati puniti dagli episodi. Speriamo di avere un grande approccio, limitando gli errori e cercando di fare gol. Come non lo so, non si sa come si vince. Sarà un’ultima spiaggia e conteranno cattiveria e agonismo“.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina