fbpx

Lazio-Torino, Immobile a LSC: “L’esultanza era una cosa tra me e Cataldi”

Una doppietta per arrivare a quota 99 e regalare i tre punti alla Lazio, e in attesa di arrivare a 100 si è cosi esposto ai microfoni di Lazio Style Channel Ciro Immobile.

L’ESULTANZA- “La cresta è del Gallo, lasciamola a lui. L’esultanza era una cosa tra me e Cataldi venuta male. Quando qualcuno arriva nello spogliatoio e parla un pò troppo Cataldi arriva e gli dice di stare muto (in maniera giocosa), ecco a cosa si riferive l’esultanza.”

I GOL- “Nei tiri c’era tanta rabbia. Dovevamo fare il terzo gol, altrimenti si sarebbe parlato del fatto che non chiudiamo mai le partite. Sono contento per la prestazione dei miei compagni, avevamo poco tempo per preparare la gara ma l’abbiamo fatto nel migliore dei modi. Ora dobbiamo andare avanti.”

 

Andrea Solazzi

Nato a Roma il 6 Luglio del 1998. Attualmente studente di filosofia e aspirante giornalista. Sono quell'amico che puoi svegliare nel cuore della notte per parlare del potenziale inespresso di Meghni.

Andrea Solazzi ha 301 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Andrea Solazzi