fbpx

Inzaghi: “Partita di carattere. 15 punti non rispecchiano le nostre prestazioni”. Poi su Lukaku, Var e su Caicedo…

CONFERENZA STAMPA FIORENTINA LAZIO INZAGHI – La Lazio vince in trasferta per 2-1 dopo essere passata in vantaggio ed essersi fatta rimontare nel primo tempo. Decide un gol di Immobile sotto una pioggia di critiche per un’azione viziata da un fallo di Lukaku. Il tecnico Simone Inzaghi ha parlato della gara in conferenza stampa. Queste le sue parole.

INZAGHI IN CONFERENZA STAMPA

La gara

“Avevo chiesto una partita di carattere, avevamo pochissimo tempo. Abbiamo approfittato anche stamattina di fare allenamento. Ero molto sereno, a volte non si porta a casa quello che si merita e lì sappiamo che dobbiamo crescere e migliorare”.

Rigore di Caicedo

“Ho chiamato Immobile ma penso che lui stesso abbia voluto lasciarlo a Caicedo. Con quest’ultimo avevamo vinto all’Empoli l’anno scorso, ha detto che si sentiva di fare questo gesto. Per fortuna è finita poco dopo”.

Il Var

“Già domenica contro l’Atalanta ne avevamo parlato. Oggi c’erano Guida e Mazzoleni e credo siano delle garanzie, ero tranquillo in campo. Anche quando mi dicevano che c’era un rigore sacrosanto, ma non ho avuto tempo di pensarci. Abbiamo sbagliato tre mezzi tempi, abbiamo 15 punti che non rispecchiano le nostre prestazioni ma alla lunga i fatti ci daranno ragione”.

Lukaku

“Ho un ottimo rapporto con lui, due anni fa è stato una risorsa per noi. Eravamo preoccupati per le sue condizioni, non sapevamo in quanto si sarebbe ripreso. Si è messo a lavorare intensamente, anche con l’atalanta volevo metterlo in campo. Se continua così può diventare molto importante, più avanti aumenterò il suo minutaggio”.

 

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 856 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione