fbpx

Celtic-Lazio, la conferenza di Lennon: “Complimenti al nostro portiere, è la prima volta che vinco contro un’italiana”

CONFERENZA LENNON CELTIC LAZIO – Soddisfatto come non mai mister Lennon. Il tecnico del Celtic ha parlato della vittoria subito dopo la fine della partita con la Lazio. Tre punti ottenuti in rimonta dopo il gol di Lazzari. L’allenatore degli scozzesi ha parlato in conferenza stampa della gara, dell’avversaria e della qualificazione ormai vicina.

LA CONFERENZA DI LENNON

La gara

La Lazio è una squadra incredibile, noi abbiamo iniziato bene ma poi loto hanno segnato. Forster ha fatto delle parate incredibili, è una notte indimenticabile per noi. Il capitano è un fuoriclasse, vincere con una squadra come la Lazio è incredibile per noi”

Qualificazione

“E’ una partita importante per noi, stasera era come se fosse una gara di Champions. Sono contento di aver fatto sette punti. E’ una delle migliori prestazioni, è la prima volta che vinco con una squadra italiana dopo sette volte che ne incontravo una. Ora ho voglia di andare a giocare a Roma. Sono molto fiero di aver vinto questa partita. Voglio sempre una partita perfetta, era difficile oggi trovare spazio in area di rigore e abbiamo deciso di giocare con i lanci lunghi”.

Il portiere

“Ha fatto una grandissima gara, specialmente sul tiro sul finale. E’ un fuoriclasse, è venuto qui e dimostra il suo valore di partita in partita. Loro hanno tre attaccanti meravigliosi. Brown è fantastico, nonostante i 34 anni è sempre utile alla causa”.

La gara di Roma

“Noi vogliamo vincere ma sappiamo che sarà difficile, saremo ben preparati. Stasera è stata una prestazione immensa contro due squadre che volevano vincere”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 237 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione