fbpx

Lazionali: a segno Andrè Anderson. Vittoria per Strakosha. Derby biancoceleste tra Berisha e Marusic.

Se per gli azzurri Ciro Immobile e Francesco Acerbi quella dell’Italia contro il Liechtenstein, valida ormai solo per le statistiche, vista la qualificazione ed il primato nel girone ormai acquisito, è stata una partita alla quale i due calciatori hanno avuto modo di assistere dalla panchina, dopo essere stati titolari nella gara contro la Grecia allo Stadio Olimpico, molti degli altri calciatori della Lazio convocati dalle rispettive nazionali hanno invece avuto modo di giocare e sono stati impiegati dal proprio Commissario Tecnico.

Ad iniziare da Andrè Anderson, che è andato anche a segno con l’Italia Under 20 nella sfida contro il Portogallo, valida per il “Torneo 8 Nazioni” e terminata 4 a 3 in favore degli azzurrini. Il calciatore biancoceleste ha siglato la prima marcatura dell’Italia, al 13′ del primo tempo,  contribuendo quindi alla vittoria della squadra e restando in campo fino al 50′. Piccola curiosità: la seconda rete dell’Italia è stata segnata da Manolo Portanova, figlio di Danilo Portanova ed ex gioiellino del vivaio biancoceleste, ora in forza alla Juventus under 23.

Passiamo poi all’estremo difensore Thomas Strakosha, impiegato ancora da titolare da Edy Reja per difendere i pali dell’Albania in occasione della vittoria, piuttosto larga, contro la Moldavia. Il risultato finale è infatti di 4 a 0, ed il giovane portiere biancoceleste ha giocato per l’intera durata del match, per altro valido ai fini delle qualificazioni ad Euro 2020.

Vittoria anche per Valon Berisha ed il suo Kosovo contro il Montenegro di Adam Marusic. I due calciatori laziali si sono affrontati in questa sorta di derby a tinte biancocelesti, valevole anch’esso per le qualificazioni ad Euro 2020, e ad avere la meglio è stata, per l’appunto, la formazione kosovara che ha vinto per 2 a 0. Entrambi i calciatori sono stati impiegati nell’undici iniziale e sono rimasti sul terreno di gioco fino al triplice fischio del direttore di gara.

La Slovacchia del neodifensore biancoceleste, Denis Vavro, ha invece affrontato il Paraguay in amichevole. Il centrale difensivo della Lazio è entrato in campo al 32′ minuto ed è rimasto in campo fino alla fine del match, terminato con un pareggio per 1 a 1.

Solo panchina, infine, per Luis Alberto, in occasione del pareggio in trasferta della Spagna in Svezia, e per Luiz Felipe, nella sfida persa dalla selezione olimpica del Brasile contro i pari età del Giappone per 3 a 2.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 701 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar