fbpx

Lazio-Rennes, Caicedo in conferenza: “Rinnovo merito del mister. Questo deve essere il mio anno”

Felipe Caicedo ha analizzato in conferenza il match contro il Rennes, in programma domani alle ore 21 e valido per la seconda giornata dei gironi di Europa League. Queste le sue parole: “Il rinnovo è merito del mister, che mi ha parlato e mi ha fatto capire di puntare su di me. Sono molto contento di essere in un club importante come la Lazio. Ora devo farmi trovare pronto“.

ATTACCO –La squadra funziona bene indipendentemente da chi gioca in attacco, perché è tanti anni che giochiamo insieme. Dobbiamo pensare a continuare su questa strada. Con chi mi trovo meglio tra Immobile e Correa? Con entrambi. Abbiamo un ottimo rapporto sia dentro che fuori dal campo“.

OBIETTIVI –Credo che potremo fare grandi cose. Noi ci crediamo. Il mister fa delle scelte e noi siamo con lui. Stiamo lavorando bene. Domani dobbiamo vincere per rilanciarci in Europa“.

CRESCITA – “Il mio obiettivo è aiutare la squadra e farmi trovare pronto quando il mister mi chiama in causa. La prima stagione è stata difficile, perché non è facile arrivare da un altro campionato. Lo scorso anno ho fatto bene, ma questo deve essere il mio anno. Io mezza punta? Mi piace il modo in cui mi sfrutta il mister”.

RAZZISMO – “Nella mia società non percepisco alcun tipo di razzismo Di quello che accade al di fuori preferisco non parlare“.

RENNES –Hanno giocatori di gamba e di esperienza. Dobbiamo stare attenti. Camavinga? Un bel giocatore“.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina