fbpx

Lazio-Parma, Inzaghi: “Siamo stati lucidi. Ora sotto con l’Inter”. E su Immobile…

La Lazio torna al successo, superando il Parma con il risultato di 2-0. Ad analizzare il match è stato il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi. Queste le sue parole, rilasciate nell’immediato post partita ai microfoni di ‘Sky Sport’:  “Venivamo da due sconfitte brucianti. Ero dispiaciuto per i ragazzi e per i tifosi. Abbiamo analizzato quanto successo e stasera abbiamo fatto un’ottima partita contro una squadra organizzata“.

ATTEGGIAMENTO –Siamo stato più lucidi. Abbiamo gestito un  po’ di più. Ora, con il turno infrasettimanale, dovrò essere bravo a far ruotare i giocatori e a gestire le energie“.

IMMOBILE –La sua reazione è stata plateale. A fine primo tempo aveva un piccolo problema. L’ho lasciato sfogare, ma poi sono intervenuto. Non c’è nessun problema con lui. Ciro ha sofferto molto queste due sconfitte, come tutti noi. Ma tra noi due c’è un ottimo rapporto e capirà di aver sbagliato“.

LUIZ FELIPE –Sta crescendo molto e oggi ha fatto bene. È stato bravo su Gervinho, limitandolo molto. Sono felice di riaverlo a disposizione dopo qualche problema fisico“.

SCELTE –Ho ricevuto critiche per le scelte di Ferrara, ma per me Caicedo e Parolo sono due titolari. E oggi si parlava già del perché giocava Marusic. Io ho il compito di decidere e di coinvolgere tutti, guardando e analizzando gli allenamenti. Mercoledì sceglierò altri giocatori. Valuterò in questi due giorni e farò grande attenzione“.

RIPARTIRE –Abbiamo analizzato le due sconfitte e siamo ripartiti. Dobbiamo sempre tenere alta la soglia dell’attenzione, anche quando magari non ci sono allarmi“.

 

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5697 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione