fbpx

Verso Cluj-Lazio: i precedenti dei biancocelesti contro le romene

Neanche il tempo di riprendersi dalla batosta di Ferrara, che Inzaghi e i suoi devono già rimettersi al lavoro in vista dell’esordio in Europa League. Cluj-Lazio sarà una partita nella quale bisognerà tornare a vincere, ma che non promette nulla di facile, anche se i recenti precedenti contro le romene sembrano sorridere ai capitolini. Queste le sfide che hanno visto la Lazio affrontare le connazionali del Cluj:

Dinamo Bucarest-Lazio (1-1/1-3)

È l’estate del 2007, l’inizio di quella che non sarà proprio una delle migliori annate per i biancocelesti, ma che nonostante ciò, si vedono proiettati nell’europa che conta. Prima, però, bisogna passare i preliminari. Ed è proprio qui che incontrano la Dinamo di Bucarest. Un doppio confronto che vedrà gli uomini di Delio Rossi trionfare proprio in casa dei romeni, grazie alla doppietta di Rocchi e al gol di Pandev, che ribaltarono il pareggio per 1-1 dell’Olimpico.

Lazio-Vaslui (2-2/0-0)

Andiamo avanti di quattro anni. È il 2011 e non c’è più Delio Rossi, ma al suo posto c’è Edy Reja, che guida la Lazio nei gironi di Europa League, nei quali incontra i romeni del Vaslui. Una confronto apparentemente facile sulla carta, e che sembra esserlo anche nei primi 40′ minuti del match d’andata, dove la Lazio, grazie alla rete di Djibril CIssè si trova in vantaggio per 1-0. I capitolini continuano ad attaccare, sembrano avere in pugno la partita, ed invece nel giro di 4 minuti si ritrovano sotto, grazie alla doppietta di Wesley. Ci pensa poi Sculli al 71′ a rimettere la gara in equilibrio. La partita finisce cosi, con il risultato di 2-2. Il ritorno, invece, riserva molte meno emozioni rispetto alla partita d’andata. Il match infatti, si chiude a reti bianche.

Steaua Bucarest-Lazio (1-0/1-5)

Due partite che tutti ricordiamo, dato che stiamo parlando dell’anno 2018. La Lazio ha appena passato da prima in classifica i gironi di Europa League, battendo Nizza, Zulte Waregem e Vitesse. Ed ora si ritrova a dover affrontare i romeni della Steaua Bucarest, in quelli che sono i sedicesimi di finale. L’andata si gioca nella National Arena di Bucarest, ed è un totale disastro per i capitolini, che invece di battere un’avversaria oggettivamente inferiore, si lasciano prendere di sorpresa, e vengono clamorosamente sconfitti con il risultato di 1-0, grazie al gol di Gnohere, che consegna la vittoria ai padroni di casa. Quello che la Lazio non fa all’andata, lo fa però al ritorno, dove si fa trovare pronta e vogliosa di rimettere le cose in chiaro. La gara termina con un sonoro 5-1, grazie ai gol di Immobile (tripletta), Bastos ed Anderson.

Altre gare

Alle sovracitate aggiungiamo le seguenti gare amichevoli disputate dalla Lazio contro squadre romene:

25 Giugno 1964: Progresul Bucarest-Lazio 3-2 (18′ Kalmagianu, 26′ Pagni (autorete), 44′ Maraschi, 66′ Morrone, 85′ Stoycescu)

28 Giugno 1964: Dinamo Pitesti-Lazio 2-1 (7′ Dimitrescu, 16′ Maraschi, 46′ David)

14 Giugno 1960:  Lazio-C.C.A Bucarest 1-4 (3′ Alexandrescu, 15′ Costantin, 20′ Cocoveanu, 42′ Tataru, 56′ Recagni)

24 Marzo 1923: Lazio-Unirea 1-4 (non ci sono notizie certe riguardo marcatori e valenza della gara)

18 Luglio 2009: Lazio-Craiova 1-1 (59′ Scaloni, 76′ Baird)

6 Agosto 2011: Lazio-Universitatea Cluj 4-1 (38′ Hernanes (rig), 57′ Klose, 62′ Brocchi, 75′ Del Nero, 86′ Cojocnean)

Andrea Solazzi

Nato a Roma il 6 Luglio del 1998. Attualmente studente di filosofia e aspirante giornalista. Sono quell'amico che puoi svegliare nel cuore della notte per parlare del potenziale inespresso di Meghni.

Andrea Solazzi ha 301 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Andrea Solazzi