fbpx

Europa League, Cluj-Lazio, arbitra Stefanski: occhio al cartellino

La squadra di Inzaghi affronterà il CFR Cluji giovedì 19 settembre, nella gara valida per la prima giornata della fase a gironi del gruppo E di Europa League. Questa mattina, la designazione arbitrale ha affidato la direzione della gara a Daniel Stefanski, fischietto polacco classe ’77 che sarà coadiuvato da Marcin Boniek e Dawid Igor Golis; IV uomo Damian Sylwestrak.

Nessun precedente tra i biancocelesti ed il direttore di gara, che invece ha ben due incroci con le italiane, entrambi in sfide di Europa League. Il primo, risale alla stagione 2017/2018 in cui ha diretto la sfida tra Borussia Dortmund e Atalanta, conclusa con la sconfitta degli uomini di Gasperini per 3-2 mentre in questa stagione, ha già diretto il terzo turno preliminare di Europa League che ha visto contrapposto il Torino ai bulgari dello Shakhtyor; gara terminata con la goleada degli uomini di Mazzarri (5-0 il risultato finale ndr.).

Il bilancio complessivo di Stefanski, per quanto riguarda la stagione in corso parla di 5 successi per le squadre di casa, un pareggio e 3 vittorie esterne, ma è la statistica dei cartellini assegnati ad attrarre l’attenzione: secondo i dati offerti da Transfermarkt.it, infatti, in 302 gare complessivamente dirette sono ben 1193 i gialli assegnati, 24 cartellini rossi e 77 calci di rigore. Statistica che potrebbe far riflettere Simone Inzaghi sulla formazione da schierare in occasione della prima uscita europea dei suoi ragazzi.

 

Micaela Monterosso

Social Media Manager appassionata di calcio, musica e scrittura. Cresciuta con il mito di Beppe Signori e Sinisa Mihajlovic all'ombra dell'Alberone, fino a quando non è crollato. Oggi vivo in Valdichiana, senza miti e con tanti alberi.

Micaela Monterosso ha 337 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Micaela Monterosso