fbpx

PRIMAVERA: Sassuolo-Lazio, si parte!

Siamo solo al 15 di Settembre, ma in casa Lazio è già tempo di primavera, o meglio di Lazio primavera. Sì, perché oggi alle ore 11:00 i ragazzi di mister Menichini affronteranno il Sassuolo di Turrini. Iniziando cosi una nuova avventura nella massima serie giovanile, dopo un anno passato in Primavera 2.

Come giocherà la nuova Lazio

Modulo che vince non si cambia: nonostante le prove di 4-3-1-2 da parte di mister Menichini, durante il periodo estivo, quello che vedremo domani in campo sarà con ogni probabilità lo stesso 3-5-2 che ha permesso ai biancocelesti di raggiungere la promozione lo scorso anno. Per quanto riguarda gli interpreti, invece, la Lazio ha praticamente rivoluzionato il proprio attacco. Dopo le importanti cessioni di Scaffidi e Capanni, il tecnico di Ponsacco ha promosso Nimmermeer e Cerbara a titolari. Saranno dunque loro a guidare l’attacco biancoceleste. Sempre però in attesa dei transfer di Raul Moro e Shehu, i due giovanissimi attaccanti prelevati in estate rispettivamente da Barcellona e Levante. Per quanto riguarda gli altri due acquisti, Cipriano e Ndrecka, invece, con tutta probabilità domani faranno il loro esordio ufficiale con la maglia della Lazio, anche se quest’ultimo resta ancora in forte ballottaggio con Falbo. 

L’avversario

L’ultima stagione è stata un continuo di chiaroscuri per i giovani nero-verdi, che però sono riusciti ad evitare la retrocessione grazie a 3 vittorie di fila nelle ultime 3 partite. 3 match di grandissimo spessore, con un coefficiente di difficoltà non proprio bassissimo, che li ha visti impegnati contro avversari ostici, come l’Atalanta campione d’Italia e il Genoa, retrocesso proprio a causa della sconfitta inferta dagli emiliani. I ragazzi di Turrini nel precampionato hanno già mandato non pochi segnali positivi, vincendo gran parte delle amichevoli, ma soprattutto il Torneo di Vignola, nel quale hanno avuto la meglio su Bologna, Fiorentina e Chievo. Insomma, un avversario che sulla carta sembrerebbe alla portata dei giovani biancocelesti, ma che in realtà potrebbe rivelarsi molto più ostico del previsto.

Probabili formazioni

Sassuolo (4-3-3): Russo; Shiba, Aurelio, Nagy, Pilati; Artioli, Marginean, Ahmetaj; Manzari, Mattioli, Pellegrini. All: Turrini

Lazio (3-5-2): Alia; Kalaj, Armini, Cipriano; Falbo (Ndrecka), Bianchi, Minala, Czyz, De Angelis; Nimmermeer, Cerbara. All: Menichini

Andrea Solazzi

Nato a Roma il 6 Luglio del 1998. Attualmente studente di filosofia e aspirante giornalista. Sono quell'amico che puoi svegliare nel cuore della notte per parlare del potenziale inespresso di Meghni.

Andrea Solazzi ha 123 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Andrea Solazzi

Avatar

Lascia un commento

Share via
Copy link
Powered by Social Snap