fbpx

Lazio-Roma, Simone Inzaghi in conferenza stampa: “C’è amarezza, con quello che abbiamo creato avremmo dovuto vincere”

Al termine del derby Lazio-Roma, terminato 1 a 1, il tecnico della formazione biancoceleste, Simone Inzaghi, ha risposto alle domande dei cronisti presenti nella sala stampa dello Stadio Olimpico della Capitale.

Sulla partita in generale, l’allenatore della Lazio ha dichiarato: “C’è amarezza, con quello che abbiamo creato avremmo dovuto vincere. Il calcio è questo, con il vantaggio loro si sono abbassati e noi abbiamo rischiato. Dispiace perché un derby con 4 pali non lo ricordo”.

In merito alla sostituzione di Milinkovic, Simone Inzaghi ha poi avuto modo di affermare: “E’ un cambio tecnico-tattico, avrebbe potuto fare meglio. Parolo ha fatto bene, siamo in tanti. Ci siamo salutati senza nessun problema, c’è un allenatore che decide. Non sono felice, stasera volevo portar via la vittoria”.

Sulla prestazione dei suoi calciatori, il tecnico biancoceleste ha inoltre detto: “Avremo 14 giorni per analizzare. Sono due prove che danno tanta autostima. Dovevamo stare in testa alla classifica e questo non rispecchia le nostre prestazioni. Abbiamo costretto la Roma ad abbassarsi e anche Fonseca ha detto che è stato merito nostro. Avremmo potuto coinvolgere meglio Lazzari nel cambio di gioco”.

Infine, sul rigore fischiato dall’arbitro Guida“Calci di rigore? Dobbiamo abituarci, il braccio di Milinkovic è stato cercato. Dobbiamo capire che dobbiamo stare attenti.”

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 894 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo