fbpx

Lazio-Roma, Inzaghi: “Serviva maggiore precisione”

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca. Lazio-Roma termina sull’1-1, ma i biancocelesti hanno molto su cui recriminare, a partire dai quattro legni. Ad analizzare il match è stato il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi. Queste le sue parole ai microfoni di ‘Sky Sport’ : “Siamo stati bravi nel primo tempo a fare determinate cose che avevamo preparato e quindi abbiamo giocato più a sinistra. Nel secondo tempo le cose sono un po’ cambiate. Dovevamo essere più precisi. Dobbiamo ancora lavorare“.

RAMMARICO – “C’è sicuramente grande rammarico. Abbiamo fatto 21 tiri e abbiamo preso 4 pali. Queste sono partite che vanno vinte. Dopo quel gol su rigore, la Roma si è abbassata, ma noi dovevamo avere un pizzico di cattiveria in più. Anche perché, oltre al palo di Leiva, le altre sono occasioni mancate. Lazzari? Andava probabilmente coinvolto di più. Si proponeva bene sulla destra. Adesso però pensiamo a lavorare, perché dobbiamo preparare al meglio le prossime partite”.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina