fbpx

Gascoigne: “Non ho ancora accettato che la mia carriera sia finita”

Torna a parlare uno dei personaggi più controversi e più amato dai tifosi della Lazio, Paul “Gazza” Gascoigne. Dopo un’estate di relax, non poteva di certo mancare al ritorno in campo del calcio inglese, che come ben sappiamo, è ripresto nell’ultimo fine settimana. Queste le parole del ex Lazio, in un’intervista rilasciata a Sky Sport News:

L’INGHILTERRA- “devo dire che è sempre bello ricevere un supporto come questo dalla mia nazione. Camminare per strada e sentire tutto questo amore, tutti che mi augurano ogni bene chiedendomi come sto, mi fa sentire bene. È davvero speciale ricevere tutte queste attenzioni.

GAZZA E IL CALCIO- “Negli ultimi due anni non ho visto molte partite, ora invece già so quelle che andrò a vedere questa stagione. Il calcio mi manca molto, non ho ancora accettato che la mia carriera sia finita. Quando giocavo, dopo la partita, stavo solo con me stesso, e mi rendevo conto di quanto amassi il calcio, pensavo: non posso aspettare il prossimo fine settimana per giocare. La stessa cosa l’ho pensata questo Venerdì sera, quando sono andato ad Anfield. La mattina dopo, ho pensato che avrei voluto giocare io. Lo so, sono una causa persa, e penso che lo sarò per tutta la vita.

Andrea Solazzi

Nato a Roma il 6 Luglio del 1998. Attualmente studente di filosofia e aspirante giornalista. Sono quell'amico che puoi svegliare nel cuore della notte per parlare del potenziale inespresso di Meghni.

Andrea Solazzi ha 301 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Andrea Solazzi