Messaggero | Lazio, per l’attacco spunta il nome di Llorente

Un attaccante abile nel gioco aereo, ben strutturato fisicamente e in grado di sfruttare i cross provenienti dalla fasce. Potrebbe essere questo l’identikit dell’attaccante cercato dalla Lazio. Il profilo giusto potrebbe essere quello di Fernando Llorente. “Stiamo pensando a un ritorno in Italia. A Fernando piacerebbe tanto, perché è un campionato dove si è trovato benissimo. Mi hanno chiamato Lazio e Fiorentina, ma più di questo non dico. Vedremo”, con queste parole, rilasciate qualche giorno fa, il suo fratello procuratore Jesus aveva aperto all’ipotesi biancoceleste.

PIÙ DI UN’IDEA – Dalle parti di Formello lo spagnolo piace, soprattutto per le sue caratteristiche. Secondo quanto rivelato dall’edizione odierna de ‘Il Messaggero’, la società capitolina potrebbe avere qualche dubbio sulla sua tenuta fisica. Il 34enne però nella sua ultima stagione con la maglia del Tottenham ha giocato con regolarità, disputando 35 partite e realizzando 8 reti. Gli Spurs gli avrebbero più volte proposto il rinnovo, ma lui avrebbe gentilmente declinato. Perché il suo obiettivo sarebbe quello di rimettersi in gioco, magari tornando in Serie A. Llorente d’altronde è uno che, nonostante l’età, fa gola a molti. Su di lui ci sarebbe il forte pressing della Fiorentina. La Lazio aspetta, valuta e resta alla finestra. Molto potrebbe dipendere dal futuro di Caicedo. Ma chissà che Inzaghi non possa averli a disposizione tutti e due. L’ex Juventus potrebbe rappresentare l’innesto di esperienza e di personalità ideale per il reparto offensivo dei capitolini. Per ora è solo un’idea. O forse è già qualcosa in più.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina

Avatar