fbpx

Calciomercato, Monchi torna su Luis Alberto: “Non mi piace parlare di lui. Per la Lazio ho molto rispetto”

Il caso Luis Alberto non è ancora definitivamente chiuso; il centrocampista biancoceleste è stato più volte accostato al Siviglia in questa finestra di mercato. Lui non ha mai nascosto la volontà di tornare nella squadra in cui è cresciuto, ma al tempo stesso ha dato appuntamento a compagni e tifosi ad Auronzo di Cadore, dove non si sta certo comportando come chi vorrebbe andar via. In occasione della conferenza stampa di presentazione di Jules Koundè, il ds del Siviglia Monchi, è tornato a parlare di Luis Alberto:

“Non mi piace parlare di lui, è cresciuto qui ma è un giocatore della Lazio, società di cui sono stato rivale e per cui nutro grande rispetto. Luis Alberto può arrivare? Basta guardare chi è già arrivato, la risposta è lì”. Il riferimento è ad Oliver Torres, trequartista, approdato al Siviglia pochi giorni fa che allontanerebbe definitivamente la necessità di un assalto da parte del club andaluso.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5999 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione