fbpx

Corriere dello Sport | Lazio, pronta la prima offerta per Vavro

Rinforzare la difesa. È questo uno degli obiettivi principali della Lazio in questa sessione di calciomercato. I biancocelesti, secondo quanto rivelato da ‘Il Corriere dello Sport’, avrebbero individuato in Vavro un profilo adatto. Il difensore del Copenaghen sarebbe attratto dalla possibilità di giocare in Italia, ma c’è da battere la concorrenza di alcuni club, tra cui soprattutto l’Atalanta.

PRIMA OFFERTA – Lo slovacco classe ’96, che in patria è stato paragonato a Skriniar, potrebbe giocare sia nel centrodestra in una difesa a tre, ma anche da centrale in una difesa a quattro. Quindi è la duttilità, assieme alla fisicità, la sua principale caratteristica. Il 23enne è però dotato anche di un buon piede, che gli consente di impostare l’azione e di poter battere i calci di rigore. Insomma, un difensore moderno. Ed è per questo che la Lazio avrebbe già presentato una prima offerta di 10 milioni di euro. Resta da capire la volontà del Copenaghen, che potrebbe comunque cederlo di fronte a una proposta economica importante, tenendo conto dell’ambizione del calciatore. Vavro è il primo nome sul taccuino della Lazio e di Igli Tare.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5698 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione