fbpx

Lazio, senti Burioni: “Inzaghi? Mi piace. Mi fido di Lotito e Tare”

Il virologo Roberto Burioni ha rilasciato una lunga intervista, parlando del suo amore per la Lazio e delle sue attese per la prossima stagione. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di ‘Leggo.it’: “Il mio amore per la Lazio è nato a dieci anni, ai tempi di Giorgio Chinaglia. Sono nato a Pesaro e ho studiato ad Urbino, ma negli anni ’80 mi sono trasferito a Roma a studiare. Quelli erano anni difficili per i colori biancocelesti, che però hanno rafforzato il mio amore“.

OBIETTIVI –Abbiamo vinto la Coppa Italia e ora ci giocheremo la Supercoppa. Cosa manca per la Champions? Penso che si debba lavorare sulla continuità. Alterniamo gare magnifiche ad altre incomprensibili. Ovviamente sappiamo che essere laziali vuol dire provare grandissimi dispiaceri, ma anche immense gioie“.

MERCATO –Io mi fido molto di Lotito e Tare. L’unica richiesta che mi sento di fare è quella di non vendere mai Lucas Leiva. Il brasiliano è il vero e proprio perno della squadra biancoceleste“.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5243 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione