fbpx

Ciro Immobile, una stagione ferma “al palo”…

Ciro Immobile, uno dei leader della Lazio di Simone Inzaghi , ha vissuto una stagione contraddistinta dalla sfortuna in zona rete.

Infatti il bomber partenopeo “vanta” il triste primato dei legni colpiti, ben 8 ( pali e traverse) e si piazza in prima posizione nella speciale classifica stilata dalla Lega Serie A.

In seconda posizione troviamo  Chiesa, bomber della Fiorentina con 7 pali mentre la medaglia di bronzo tocca al tridente del Napoli ( Callejon, Insigne e Milk) con 6 legni ciascuno.

Ciro, autore di 15 reti stagionali, avrebbe potuto mettere a segno dunque molti gol in più ma si è confermato vero trascinatore della compagine biancoceleste.

Non dobbiamo dimenticare  il suo apporto in zona d’attacco anche come assist-man:  preziosissimi i suoi passaggi filtranti in area di rigore e i lanci a servire i compagni .

La Lazio ha confermato il suo re fuori e dentro il campo : King Ciro resta la pedina inamovibile dell’attacco biancoceleste.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5999 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione