fbpx

Lazio, senti Onofri: “Stagione più che sufficiente”

L’ex calciatore italiano Claudio Onofri ha analizzato la stagione della Lazio, conclusasi con il trionfo in Coppa Italia. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di ‘Lazio Style Radio’: “Il voto della stagione della Lazio è molto sopra la sufficienza, ma il campionato doveva assolutamente chiuderlo in una posizione più alta in classifica. La Coppa Italia rimane un traguardo importante e prestigioso. Ha un valore enorme. Compiendo una media, assegnerei un bel sette all’annata biancoceleste.

SINGOLI – “Peccato che Luis Alberto ed Milinkovic non abbiano reso come nella scorsa stagione e Immobile non abbia segnato come lo scorso anno. Tutte queste componenti hanno fatto in modo che la Lazio faticasse non poco in campionato. È mancata la continuità di prestazioni e di risultati. Quella del centravanti partenopeo è comunque una stagione importante, nonostante abbia siglato meno reti rispetto allo scorso anno”.

MERCATO – “Vedremo la società che mosse compirà sul mercato, quali giocatori verranno confermati e quelli che verranno ceduti. Molto dipenderà tutto dal tecnico e dal modulo che utilizzerà. Tare è un ottimo direttore sportivo, che conosce il calcio a 360°. Ogni tanto è normale che non azzecchi qualche colpo dopo averne messi a segno parecchi. Serie A? Il campionato è stato incerto e avvincente, ma mi è piaciuto molto che si siano decisi la maggior parte dei verdetti all’ultima giornata”.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina