fbpx

Lazio, primo tempo mai in svantaggio. Ma nella ripresa…

Primo tempo top, ripresa un po’ flop: può essere descritto in questo modo il campionato della Lazio. I biancocelesti tra le mura amiche non hanno mai chiuso i primi 45′ in svantaggio. Come riportato da ‘Lazio Page’, la sfida di ieri contro il Bologna ha confermato questo trend più che positivo. Insomma, 17 primi tempi senza mai essere sotto. Una striscia lunghissima, che pone gli uomini di Simone Inzaghi dietro solo a Manchester City (20) e Bayern Monaco (27) nei cinque maggiori campionati europei.

CALI D’ATTENZIONE – Un dato che vai poi però a scontrarsi con quanto accade nella ripresa. Un insieme di cali d’attenzione che sono costati, soltanto nel girone di ritorno, ben 12 punti in classifica. Il sogno Champions probabilmente è definitivamente sfumato anche per questo motivo. E, vedendo com’è andata, forse in casa Lazio ci si può anche un po’ mangiare le mani.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5999 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione