fbpx

Lazio, Riccardo Cucchi ricorda il 14 maggio 2000: “Un’emozione intensa”

Sono le 18 e 4 minuti del 14 maggio del 2000. La Lazio è campione d’Italia“: Queste parole sono rimaste scolpite nella memoria di ogni tifoso della Lazio, A pronunciarle è stato Riccardo Cucchi, ex radiocronista e tifoso biancoceleste. Questo il suo ricordo del secondo scudetto dei capitolini, affidato a un post sul suo profilo Twitter: “Un’emozione intensa. Quella dei tifosi laziali in attesa all’Olimpico, la mia di radiocronista, che doveva accompagnare la gioia di chi stava vincendo e rispettare la delusione di chi stava perdendo. Un tumulto interiore, da laziale. Indimenticabile“-

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina