fbpx

Lazio, Murgia si allontana: “Futuro? Non ci penso… a Ferrara sto bene”

Sempre più lontano il ritorno di Alessandro Murgia in biancoceleste. Il giovane centrocampista, in prestito alla SPAL, ha parlato in conferenza stampa della stagione della SPAL e si è soffermato sul suo futuro, al quale ammette di non pensare anche se – tra le righe – la volontà del calciatore sembra essere lontana dal ritorno nella capitale. Queste le sue parole:

SPAL- “Il bilancio di questa ultima parte di campionato è più che positivo. Abbiamo raggiunto la salvezza, che è sempre stata il nostro obiettivo, grazie a un gruppo forte, con tanta qualità e unione, a una società solida e a un ambiente e una città che si sono rivelati essere quello che cercavo. Sono contento di aver fatto questa scelta, per me ideale, e sono felicissimo di stare in questa realtà”

FUTURO- “Ancora non sto pensando al futuro e non nego che Ferrara mi piaccia. Ma a questo ci penseranno il mio procuratore e le due società, che si incontreranno e decideranno quale sarà la scelta migliore (il ragazzo è in prestito secco fino al 30 giugno 2019 dalla Lazio, ndr). Qui ho ritrovato me stesso, ma nel calcio non si sa mai. Ad oggi, la mia volontà è quella di chiudere al meglio questa stagione. Poi si vedrà…”

NAZIONALE- “Il mister saprà fare le scelte giuste. Io continuerò a dare il massimo, anche se logicamente spero di andare. Si tratterebbe per me di una vetrina importante, oltre che di una grande emozione nel poter rappresentare il mio Paese. Sono comunque convinto che chi scenderà in campo darà il massimo per quella maglia”

Micaela Monterosso

Social Media Manager appassionata di calcio, musica e scrittura. Cresciuta con il mito di Beppe Signori e Sinisa Mihajlovic all'ombra dell'Alberone, fino a quando non è crollato. Oggi vivo in Valdichiana, senza miti e con tanti alberi.

Micaela Monterosso ha 336 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Micaela Monterosso