fbpx

Lazio-Atalanta, Gasperini in conferenza: “Sarà una partita decisiva per entrambe le squadre”

L’allenatore dell’Atalanta Gasperini ha analizzato il match contro la Lazio nella consueta conferenza stampa della vigilia. Queste le sue parole: “Domani sarà una partita di campionato. La Coppa Italia non c’entra nulla. Sarà una gara molto importante, vista la classifica, che è molto corta. Sarà decisiva per entrambe“.

AVVERSARI – “I biancocelesti hanno le loro caratteristiche. Stiamo parlando di una squadra molto forte e che conosciamo bene. Noi andremo a giocare la nostra partita, con la massima convinzione e al massimo delle nostre possibilità.  La squadra che temo di più? Domani temo la Lazio. Per il campionato conteranno tutte le partite da qui alla fine. Conta sempre l’avversario”.

QUARTO POSTO –Abbiamo un piccolo vantaggio rispetto agli altri. Dobbiamo mettere tutte le energie sulla nostra gara, perché siamo artefici del nostro destino. Tutto è ancora in gioco e si può passare dal massimo al niente. C’è grandissimo equilibrio. Tutte giocheranno le loro partite, anche quelle che non hanno un obiettivo determinante. Questo è un aspetto positivo”.

RANIERI –Credo abbiamo voluto mettere un po’ di veleno. Siamo noi l’obiettivo. Siamo noi i veri parafulmini, che arrivano da tutte le parti. Si accendono le polemiche, ma a noi non resta che giocare”.

 

 

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina