fbpx

Lazio, senti Zauri: “Contro l’Atalanta servirà cinismo” E sulla finale…

L’ex giocatore della Lazio Luciano Zauri ha detto la sua sull’importante finale di stagione dei biancocelesti. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di ‘Radiosei’: “L’Atalanta dà pochissimi punti di riferimento, a partire dal reparto difensivo. Ha un grande dinamismo e tutti fanno gioco. Sarà una squadra veramente difficile da sfidare per la Lazio, perché è molto fisica e tosta. Ha parecchie frecce da scoccare al momento giusto. I biancocelesti dovranno puntare su una migliore capacità di palleggio. Serviranno cinismo e capacità di sfruttare le ripartenze.  In difesa credo che Inzaghi scelga in base alla squadra che deve affrontare. Mi sembra comunque che ci sia grande solidità. Entrambe le squadre metteranno in campo le formazioni migliori“.

FINALE – Due battute anche sulla finale di Coppa Italia: “Le possibilità sono 50 e 50. Essendo una partita secca, sarà una vera e propria battaglia. Secondo me però la Lazio ha qualcosina in più rispetto all’Atalanta

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5232 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione