fbpx

Lazio, senti Sestu: “Sono da sempre un grande tifoso biancoceleste”

Origini sarde, romano di nascita e laziale nell’animo. Alessio Sestu, centrocampista del Piacenza, ha rivelato in un’intervista la sua fede biancoceleste. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di ‘ Gianlucadimarzio.com’: “Sono ancora un grande tifoso dei biancocelesti. La Lazio la seguo da sempre, fin da quando ho iniziato ad andare in curva con mio cugino e da lì la passione non se n’è più andata. Il mio idolo? Sérgio Conceição, perché giocava nel mio ruolo ed era fortissimo. A casa ho anche i suoi pantaloncini e sono una specie di reliquia per me“.

SPERANZA –Il mio maestro è Antonio Conte. Ti colpisce nel profondo per le sue qualità, ma soprattutto per la mentalità che ti trasmette. Certo, speriamo non vada alla Roma nella prossima stagione. Da laziale sarebbe un bel problema“.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5290 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione