Milan-Lazio, Pagni: “Ai giocatori, propongo un abbraccio prima del fischio d’inizio”

Luca Pagni, giornalista di Repubblica, attraverso il suo ‘Bollettino Milan‘ commenta i fatti di Milano e lancia un appello ai giocatori, in vista della sfida di Coppa Italia:

“Una vicenda nata male che sta finendo anche peggio. Ma le persone di buon senso sono tali se sanno quando fermarsi. Per cui, visto che chi governa il paese in questo momento e chi amministra il calcio non riesce a comportarsi come “il buon padre di famiglia” che interviene per riprendere il figlio che sbaglia, lo rimette in riga e la cosa finisce lì, il buon senso ce lo mettano i calciatori. Come hanno già dimostrato di saper fare.

Così, prima della sfida di Milan-Lazio di Coppa Italia, si sistemino in mezzo al campo, si abbraccino reciprocamente e si prendano l’applauso dello stadio. Per stemperare la tensione alimentata durante e dopo la partita di campionato. Un episodio in cui Kessie e Bakayoko hanno sbagliato, non comportandosi da professionisti. Ma che era già finito la sera stessa, come dimostrato dalla foto pubblicata da Francesco Acerbi. E con le scuse dei giocatori del Milan. E la reprimenda pubblica di mister Gattuso.”

Conclude l’appello invitando anche i tifosi, di entrambe le squadre, a stemperare i toni un po’ troppo accesi degli ultimi giorni:

Ci preme fare appello agli appassionati democratici, sensati e razionali. Ci si prenda in giro durante la partita, si faccia il tifo e si “gufi”. Ma finita la partita, un solo grande abbraccio…

Micaela Monterosso

Social Media Manager appassionata di calcio, musica e scrittura. Cresciuta con il mito di Beppe Signori e Sinisa Mihajlovic all'ombra dell'Alberone, fino a quando non è crollato. Oggi vivo in Valdichiana, senza miti e con tanti alberi.

Micaela Monterosso ha 750 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Micaela Monterosso

Avatar

Lascia un commento

Share via
Copy link
Powered by Social Snap