fbpx

Lazio, senti Quagliarella: “Sono stato vicino ai biancocelesti”

Fabio Quagliarella è tra i grandi protagonisti di questa Serie A. L’attaccante della Sampdoria ha infatti realizzato 22 gol in 31 presenze, che al momento gli valgono il primo posto nella classifica cannonieri. L’attuale giocatore doriano, in passato, è stato a un passo dalla Lazio. A rivelarlo è stato lui stesso in un’intervista rilasciata ai microfoni de ‘Il Corriere dello Sport’. Queste le sue parole: “Era l’estate 2013 e si stava lavorando per un giro di attaccanti: io alla Roma, Gilardino alla Juventus e Borriello al Genoa. All’ultimo si inserisce la Lazio e diventa un derby. Tare mi tempesta ogni dieci minuti e io non so che fare. Stanno parlando, barcollo un po’, ma poi squilla il cellulare. Era Conte, che mi dice che non vuole che io vada via. A un certo punto mi mettono in vivavoce, con Tare che spinge e la Roma che rilancia. Devo scegliere in dieci minuti e li gelo restando alla Juventus”.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5273 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione