fbpx

Lazio, è l’ora di Milinkovic: il Sergente pronto a riprendersi l’Olimpico

Un recupero per riprendere a correre. La Lazio affronta l’Udinese nel recupero della 25esima giornata di Serie A. I biancocelesti devono fare a meno di Luis Alberto, assente per squalifica. Ed è per questo che Simone Inzaghi punta tutto su Sergej Milinkovic. Il serbo sta vivendo una stagione fatta di alti e bassi. Oggi però. visto anche il probabile forfait di Correa, dovrà essere lui l’uomo in più, colui che cercherà di sfondare il muro dei friulani con le sue giocate e le sue invenzioni.

ALLA RICERCA DEL GOL – Come riportato da ‘Il Corriere dello Sport’, il 24enne dovrà anche ritrovare un gol che all’Olimpico gli manca dal 29 dicembre e dalla sfida contro il Torino. Il Sergente nel 2019, davanti al proprio pubblico, è infatti andato a segno solo in Coppa Italia contro il Novara. Un digiuno da interrompere, con voglia, fame e determinazione. Milinkovic, nonostante tutto, c’è. E oggi è l’occasione giusta per dimostrarlo. Il treno verso l’Europa che conta non aspetta più.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5290 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione