fbpx

Milan-Lazio, Gravina prende posizione: “Acerbi è un ragazzo straordinario, Kessiè e Bakayoko vanno puniti”

Il Presidente della FIGC, Gabriele Gravina, interviene ai microfoni della trasmissione ‘La Politica nel Pallone’ su GR Parlamento e condanna, senza troppi giri di parole, l’ignobile gesto di Kessie e Bakayoko al termine di Milan-Lazio. Queste le sue dichiarazioni:

“Quello che è avvenuto a San Siro è un atteggiamento irriguardoso e indegno, che va punito, denunciato e valutato secondo le violazioni delle norme e dei principi etici del nostro mondo. Acerbi è un ragazzo straordinario, ci sono state delle punzecchiature sui social e forse, come ha detto Gattuso, dovrebbero usarli di meno e dedicarsi di più alla preparazione delle gare. Ma con lo scambio delle maglie ha dimostrato di voler chiudere ogni polemica. Esibire la maglia come uno scalpo sotto la curva credo sia una reazione antipatica che dobbiamo prevenire”

Micaela Monterosso

Social Media Manager appassionata di calcio, musica e scrittura. Cresciuta con il mito di Beppe Signori e Sinisa Mihajlovic all'ombra dell'Alberone, fino a quando non è crollato. Oggi vivo in Valdichiana, senza miti e con tanti alberi.

Micaela Monterosso ha 764 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Micaela Monterosso

Avatar

Lascia un commento