fbpx

Serie A, Ufficiale: Montella è il nuovo allenatore della Fiorentina. Le prime parole del neo tecnico viola

La Fiorentina ha ufficializzato l’ingaggio di Vincenzo Montella, che subentra al dimissionario Stefano Pioli. Un ritorno, quello del tecnico campano, alla sua seconda esperienza alla guida della squadra di Della Valle.

Sul suo sito ufficiale, la Fiorentina ha reso nota l’ufficialità attraverso un lungo comunicato:

ACF Fiorentina comunica che Vincenzo Montella è il nuovo allenatore della Prima Squadra viola. Il tecnico ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2021.

Montella, nato a Castello di Cisterna il 18 giugno 1974, nella sua carriera da allenatore ha già guidato la Fiorentina dalla stagione 2012/13 fino al 2014/2015 ottenendo tre quarti posti consecutivi e raggiungendo una semifinale di Europa League ed una finale di Coppa Italia. Successivamente ha allenato la Sampdoria, il Milan, con il quale vinse la Supercoppa Italia nel 2016 ed il Siviglia. Il nuovo tecnico viola dirigerà quest’oggi il suo primo allenamento al Centro Sportivo Davide Astori e  sarà presentato alla stampa sempre oggi, mercoledì 10 aprile, alle ore 18:30, presso la Sala Stampa “Manuela Righini” dello Stadio Artemio Franchi.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione, Montella è apparso felice del suo ritorno ed entusiasta del progetto che lo vedrà legato alla squadra fino al 2021. Un estratto delle sue dichiarazioni:
Sono contento di essere qui, è un’annata particolare che può diventare storica. La Coppa Italia è un obiettivo importantissimo ma non deve mettere il campionato in secondo piano. Non è vero, come si vocifera, che non avevo alternative. Alessandro Lucci (suo procuratore ndr) mi aveva proposto altre realtà che non mi hanno convinto fino in fondo.
A Margine, spende due parole anche per il suo predecessore Stefano Pioli, al centro di alcune polemiche con la Società:
“Bisognerebbe trovarsi d’accordo ed essere chiari, sia sugli obiettivi che sulle possibilità di raggiungerli.

Micaela Monterosso

Social Media Manager appassionata di calcio, musica e scrittura. Cresciuta con il mito di Beppe Signori e Sinisa Mihajlovic all'ombra dell'Alberone, fino a quando non è crollato. Oggi vivo in Valdichiana, senza miti e con tanti alberi.

Micaela Monterosso ha 337 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Micaela Monterosso

Avatar