fbpx

Lazio-Sassuolo, De Zerbi a Sky: “Nel primo tempo abbiamo sofferto molto. Rigore? Episodio molto grave”

Roberto de Zerbi appare amareggiato ai microfoni di Sky Sport nel post partita, l’episodio del rigore che ha portato al pareggio, non è andato giù al tecnico neroverde che commenta così:

Il rigore per la Lazio? La regola dice il contrario, non si può interpretare. Quando Abisso si è allontanato dal monitor non sapeva ancora quale decisione prendere.È successo qualcosa di molto grave perché se il pallone tocca il braccio dopo aver toccato un’altra parte del corpo non è mai rigoreIl Var non c’entra, c’è stato un errore nell’applicazione del regolamento”

Tornando alla partita:Sottolineo il carattere dei miei giocatori, nel primo tempo abbiamo sofferto tanto. Non siamo abituati a difenderci così bassi e facevamo fatica ad uscire. Conquistare un punto così accresce le qualità che un po’ ci sono mancate. Per quanto riguarda Berardi, non avrebbe dovuto scendere in campo a causa di un infortunio muscolare. Abbiamo bisogno di lui, quando gioca come stasera è di grande aiuto alla squadra.”

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5271 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione