fbpx

Serie A, dall’anno prossimo non ci sarà più il Boxing day

Niente boxing day. L’anno prossimo dunque il campionato di Serie A non scenderà in campo il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano. È stata questa, secondo quanto rivelato dall’edizione odierna de ‘Il Messaggero, una delle proposte fatte ieri nel consiglio di Lega, presieduto da Gaetano Micciché. Il tutto oggi dovrebbe essere approvato senza particolari problematiche dal Consiglio Federale.

ESPERIMENTO FINITO – Insomma, un immediato ritorno al passato dopo l’esperimento di questa stagione. Il modello inglese, sotto questo punto di vista, non sembra affatto funzionare. Tutte le società infatti si sarebbero trovate d’accordo sul fatto che, durante le festività natalizie, non si deve più giocare. Ristabilita quindi la classica sosta dal 22 dicembre al 5 gennaio. La Serie A partirà il 25 agosto e terminerà il 24 maggio. A Natale però ci sarà spazio solo per il panettone.

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 5290 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione