fbpx

Emiliano Mondonico, il ricordo ad un anno dalla scomparsa

Un anno fa ci lasciava Emiliano Mondonico, dopo una lunga battaglia contro un tumore diagnosticatogli nel 2011. Il mondo del calcio si stringe ancora una volta attorno al ricordo di uno degli allenatori più amati della storia recente del calcio. Cinque promozioni in A con la Cremonese, Fiorentina, Atalanta e Torino. Proprio con i bergamaschi ed i granata, il legame professionale ed umano più importante.

Il suo ricordo è ancor vivo in molti di coloro che lo hanno conosciuto e che hanno voluto, di nuovo, ribadire il grande affetto che nutrono per l’allenatore di Rivolta d’Adda.

La redazione di NoiBiancocelesti si unisce al ricordo, omaggiando il grande allenatore e soprattutto grande uomo che tanto ha dato al nostro calcio.

Ciao Mondo!

 

Augusto Sciscione

Nato a ottobre del 1977 sotto il segno della bilancia. Laureato in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato. Ama lo sport in generale, ma le sue grandi passioni sono la pallacanestro e la Lazio. La prima gara vissuta da spettatore allo Stadio Olimpico è stata Lazio-Taranto che terminò 3-1 e riporto la Lazio in Serie A. Ha vissuto gli anni d'oro della Lazio di Sven Goran Eriksson ed il giocatore a cui è rimasto più legato è il Cholo Simeone. Ama i cani ed al momento ne possiede uno di nome Gazza.

Augusto Sciscione ha 4993 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Augusto Sciscione