fbpx

Lazio Women, Lombardozzi: “Non dobbiamo accontentarci di questa classifica, bisogna fare più punti possibili”

La centrocampista della Lazio Woman, Flaminia Lombardozzi, ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuta in merito alla vittoria della squadra biancoceleste contro la Roma Decimoquarto. Queste sono le sue considerazioni:

“La vittoria per 3-1 contro la Roma Decimoquarto, è stata importante per dare un segnale sia a noi stesse che alla classifica dopo aver perso il derby contro la Roma Calcio Femminile. Non è facile riprendersi dopo una partita del genere, speriamo di continuare questa striscia positiva che abbiamo interrotto nella stracittadina, sia per chi ci segue che per noi. Questo campionato e le nostre sconfitte sono state sempre decise da episodi, magari per mancanza di cinismo o di cattiveria, non siamo spesso riuscite a raggiungere la vittoria. Anche nel derby abbiamo avuto le nostre occasioni, e purtroppo non siamo state in grado di concretizzarle, mentre il 2-0 l’abbiamo subito quando ci siamo sbilanciate per provare ad agguantare il pareggio. L’ultimo gol di Coletta, nello scorso match, è stato realizzato in rovesciata, ormai è un suo marchio di fabbrica, se lo merita, da capitano cerca sempre di trasmettere la perseveranza e la costanza nel non mollare mai, anche nelle situazioni più difficili. Nel primo tempo abbiamo avuto tante occasioni da rete che non siamo state in grado di concretizzare, il gol è arrivato dopo una bella azione che ha portato al vantaggio che ha sbloccato la partita. Mancano cinque gare alla fine, è un campionato particolare che nasconde delle insidie. Dobbiamo ottenere più punti possibili, non dobbiamo accontentarci di questa classifica, bisogna offrire sempre il massimo dimostrando che meritavamo di più, dobbiamo compiere un salto di qualità che si è visto solo nel girone di ritorno. L’obiettivo è quello di imporci sulle altre squadre, abbiamo dei valori all’interno dell’organico della squadra, di cui pochi possono avvalersi. Con l’entusiasmo di dimostrare di essere la Lazio dobbiamo continuare su questa strada”.

 

Lascia un commento