fbpx

Lucas Leiva, il “Faro” della Lazio targata Champions

Lucas Leiva è tornato finalmente in perfetta forma. Nelle ultime due gare disputate dalla Lazio contro Fiorentina e Parma il brasiliano si è confermato leader indiscusso del centrocampo biancoceleste.

I problemi fisici avuti nei mesi scorsi sono ormai solo un brutto ricordo e il numero 6 della Lazio è prontissimo a muovere i fili dello scacchiere di Simone Inzaghi.

Il nuovo modulo-fantasia sta dando alla squadra il giusto equilibrio anche se questo ha comportato a metà campo il sacrificio di un giocatore come Parolo, assente da ben tre turni.

Luis Alberto e Milinkovic sono mezzali di centrocampo e Leiva protegge la retroguardia spesso da solo dando grande solidità alla squadra. Per questo il brasiliano può essere definito a tutti gli effetti “il leader” della Prima Squadra della Capitale.

E’ un giocatore concreto in grado di dare equilibrio alla Lazio , funge da filtro e recupera un numero elevatissimo di palloni in ogni partita.

Non dimentichiamo la sua prestazione superba contro la Fiorentina, gara in cui ha vinto ben 12 duelli ed effettuato 9 tackle vincenti.

Alle doti calcistiche vanno aggiunte le doti umane e caratteriali che lo hanno reso un veterano del gruppo. Lucas carica quotidianamente i compagni, come ha fatto recentemente prima del derby contro la Roma vinto trionfalmente per 3-1.

” E’ una partita fondamentale, da vincere! ” aveva dichiarato, suonando la carica . La stessa grinta servirà nella partita contro l’Inter a San Siro dopo il rientro dalla sosta per le nazionali. E Lucas è chiamato ad essere il ” faro” a centrocampo della squadra biancoceleste per poter sognare un posto in Champions.

 

Antonella Amoroso

Tifosa della Prima Squadra della Capitale da sempre e per sempre.

Antonella Amoroso ha 83 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Antonella Amoroso