fbpx

Verso Fiorentina-Lazio: numeri e statistiche della sfida di domenica sera

La Lazio ha vinto di più della Fiorentina nei confronti diretti: Inzaghi è sopra Pioli con 4 vittorie contro una nei precedenti tra i due tecnici.

Tra la Lazio e i viola sono 139 le gare disputate in serie A nella storia. I biancocelesti sono in vantaggio con 52 vittorie contro 46. Il confronto, però, si ribalta a favore della Fiorentina se si analizzano le partite disputate all’Artemio Franchi: 32 successi viola contro 18 della Lazio. Nel complesso, guardando ai gol segnati, la squadra toscana è a quota 177 sigilli, i biancocelesti sono a 191. I marcatori della partita sono Batistuta e Hamrin con 10 reti, al secondo posto con 9 gol Silvio Piola, sull’ultimo gradino del podio Bruno Giordano con 8 centri.

Il bilancio tra Simone Inzaghi e Stefano Pioli vede il laziale in vantaggio con 4 vittorie, una sconfitta ed un pareggio. Il tecnico piacentino ha incrociato in carriera i viola 7 volte con 4 successi e 2 sconfitte. Pioli, invece, ha giocato 13 volte contro la Lazio con 8 sconfitte e 2 vittorie. Dal punto di vista disciplinare la Fiorentina è la quinta squadra più sanzionata della massima serie con 64 gialli e 4 cartellini rossi. La Lazio è l’ottava squadra più sanzionata con 61 ammonizioni e 2 espulsioni. Guardando alla fase offensiva, le due squadre sono vicine per possesso palla: la squadra di Inzaghi vanta il 50,6% di possesso palla a partita, i viola il 49,8%.

La compagine di Pioli ha il sesto miglior attacco della massima serie con 41 gol, la Lazio vanta il nono reparto avanzato con 36 reti. I biancocelesti segnano meno, ma attaccano di più: quella laziale è la terza squadra per media tiri verso la porta con 16,8 conclusioni a gara, la viola è ottava con 15,7. Qualità della manovra superiore per la Lazio, che fa registrare l’82% di passaggi riusciti, contro 78,5% della Fiorentina. Per quanto concerne i singoli, Immobile è il bomber laziale con 12 gol e la sesta posizione in classifica marcatori, per la viola il miglior realizzatore è Benassi, diciannovesimo con 7 reti all’attivo.

Sul fronte difensivo le due squadre sono quasi appaiate: la Lazio ha la sesta miglior retroguardia del campionato con 27 reti al passivo, mentre la Fiorentina la settima con 32 gol incassati. La compagine di Inzaghi è più rocciosa, ed è quarta per tackle vinti a gara, ben 17,8 a partita. La Fiorentina, invece, è dodicesima con la media di 15,8 tackle vinti a partita. Per palloni intercettati, Lazio quarta con 11,8 intercetti a partita, la viola è quinta con 11,6. La squadra biancoceleste concede poco, 11,6 tiri a partita, risultando la quarta squadra per conclusioni concesse a gara. La Fiorentina lascia tirare gli avversari 12,7 volte a partita.

La Lazio, infine, finora ha corso di più rispetto alla squadra di Pioli: i biancocelesti sono quarti per km percorsi a partita con la media di 110,51, mentre la viola è quindicesima con 107,3.

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 775 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar

Lascia un commento