Malagò: “Mi è stato proposto già due volte di diventare il presidente della Roma. Con Lotito ho un dialogo costante”

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, è stato intervistato da “Il Romanista” in vista del derby capitolino di sabato sera. Nel corso dell’intervista, lo stesso Malagò non ha nascosto la sua fede per la squadra giallorossa, raccontando anche dei retroscena in merito ad alcune proposte, nei suoi confronti, per la presidenza della Roma.

“Sono tifoso della Roma. Non è certo un mistero, anzi. Io trovo penoso che chi ha cariche pubbliche o magari è diventato popolare che per non rischiare di perdere delle simpatie disconosca la sua squadra del cuore. Ovviamente questo non significa che tu non debba avere ancora più rispetto, in virtù di quella carica, verso dirigenti, tifosi, giocatori delle altre squadre. Personaggi di caratura mondiale non hanno mai avuto paura a dichiarare la propria fede, da Obama a Putin, o Conte e Salvini in Italia. L’importante è non essere faziosi o parziali, altrimenti è un disastro. Io non sono fazioso, questo mi viene riconosciuto da tutti.”

Sulla questione stadio e sulle recenti dichiarazioni di Diaconale, nelle quali attaccava di fatto Malagò sottolineando che la Lazio aveva presentato il suo progetto già da diverso tempo, il presidente del CONI ha così commenato: “Sono cose che possono accadere, ma in realtà con loro ho ottimi rapporti, ho un dialogo costante con Claudio Lotito… Vi garantisco che è impossibile trovare una mia dichiarazione in cui io non abbia auspicato l’accoglimento del progetto dello stadio della Roma accanto a una dichiarazione in cui chiedevo di portare avanti anche l’analogo progetto della Lazio. Io faccio un discorso di politica sportiva, non faccio valutazioni su carichi urbanistici, autorizzazioni, cubature, piani di viabilità, i ponti, ecc. Io dico che non si può andare avanti così. Roma e Lazio devono avere le loro case.”

Infine ecco l’aneddoto: “In passato mi hanno proposto due volte di diventare presidente del club giallorosso. In futuro? Chi può dirlo…”.  

Daniele Caroleo

Giornalista pubblicista. Tifoso della Lazio. Mi piace lo sport (con una particolare predilezione per il calcio), scrivere e fotografare.

Daniele Caroleo ha 633 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Daniele Caroleo

Avatar

Lascia un commento

Share via
Copy link
Powered by Social Snap