fbpx

Siviglia-Lazio, le probabili formazioni: salgono le quotazioni di Milinkovic

Ottavi di finale di Europa League in palio. La Lazio va a far visita al Siviglia in una sfida che vale per il ritorno dei sedicesimi di finale della competizione. Si parte dallo 0-1 dell’andata. I biancocelesti vanno quindi a caccia della rimonta.

SCELTE – Simone Inzaghi recupera Milinkovic e Parolo. Il serbo dovrebbe scendere in campo dal 1′ e completare il terzetto in mediana con Romulo e Badelj. In difesa confermato il trio di Genova: Patric, Acerbi e Radu. In attacco sempre più probabile l’impiego di Caicedo dall’inizio. L’ecuadoregno dovrebbe agire da spalla di Ciro Immobile, con Correa pronto a entrare in partita in corso.

AVVERSARI – Il Siviglia dovrebbe affidarsi al 3-5-2, con la coppia Ben Yedder-André Silva in attacco. A centrocampo mancherà Banega per squalifica. Il suo posto potrebbe essere preso da Roque Mesa. Confermati Vazquez e Sanabria.

SIVIGLIA (3-5-2) – Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Sarabia, Roque Mesa, Vazquez, Escudero; André Silva, Ben Yedder. A disp. Soriano, Arana, Promes, Rog, Amadou, Gil, Munir. All. Pablo Machin.

LAZIO (3-5-2) – Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Romulo, Badelj, Milinkovic, Lulic; Caicedo, Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Zitelli, Durmisi, Parolo, Cataldi, Leiva, Correa. All. Inzaghi.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina