fbpx

Siviglia-Lazio, Inzaghi punta tutto sugli ex

Obiettivo rimonta. La Lazio scende in campo a Siviglia con l’obiettivo di ribaltare lo 0-1 dell’andata e di centrare la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Simone Inzaghi, come riportato dall’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’, decide di puntare molto sugli ex andalusi. E non solo.

GLI ASSI NELLA MANICA – Il primo è senza alcun dubbio Ciro Immobile, la cui avventura in terra spagnola è stata tutt’altro che indimenticabile: 15 presenze e soltanto quattro gol. E chissà che l’attaccante biancoceleste non abbia voglia di rivincita. L’altro ex è Correa, che la Lazio ha acquistato quest’estate proprio dal Siviglia. Il Tucu ha lasciato il segno in Andalusia, con 15 reti realizzate, e conosce molto bene la formazione di Machin. Attenzione anche ad altri due ex “spagnoli”: Durmisi e Caicedo. Il primo ha indossato la maglia dei rivali cittadini del Betis, levandosi anche la soddisfazione di segnare in un derby. Il secondo ha nel Siviglia una delle sue principali vittime, visti le tre segnature nel suo periodo nel campionato iberico. Insomma, i biancocelesti provano a “parlare spagnolo” per realizzare l’impresa.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina

Avatar