fbpx

Mihajlovic compie 50 anni: “Roma è casa mia”

Sinisa Mihajlovic oggi compie 50 anni. Il tecnico serbo, attuale allenatore del Bologna, si è raccontato in una lunga intervista, rilasciata ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’. Impossibile non toccare l’argomento Lazio e derby: “Roma è la mia casa. La città è un vero e proprio museo a cielo aperto, ma negli anni il degrado è diventato insopportabile. Sperperare tutta quella bellezza è davvero un vero peccato. Milano è meno affascinante, ma viaggi al doppio della velocità. Il derby? Nella Capitale lo sfottò dura tutto l’anno. Ai tempi alla Lazio c’erano giocatori come me, Stam, Couto e Nesta. La Roma aveva Totti, Montella, Batistuta e Delvecchio. Mi auguro che a Roma possa tornare giocatori di questo livello“.

PUNIZIONI –Forse potrò apparire presuntuoso, ma nessuno calciava le punizioni come me. Potete chiedere ai portieri. Decidevo all’ultimo dove tirare. Io e Pirlo abbiamo il record di gol in A, ma lui ha giocato più di me. E poi nessuno ha fatto tre gol su punizione in una solo  partita come ho fatto io“.

Gianpiero Farina

Sardo d'origine, romano d'adozione. Il giornalismo, soprattutto sportivo, e la Lazio le mie più grandi passioni. Cresciuto tra il mare e il mito di Juan Sebastian Veron, ho deciso di trasferirmi nella Capitale per provare a trasformare i miei sogni in realtà.

Gianpiero Farina ha 1812 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Gianpiero Farina

Avatar